News

Additive manufacturing: l’utilizzo dell’analisi SEM per migliorarne i processi


In questo precedente post, abbiamo illustrato vantaggi e limiti dell’Additive manufacturing (AM), un nuovo approccio produttivo per stampare oggetti in 3D. L’Additive manufacturing, conosciuto anche come stampa 3D o prototipazione rapida, ha attirato l’interesse del mercato e dei produttori per le sue enormi potenzialità. Il Microscopio Elettronico a Scansione (SEM) può diventare un alleato prezioso, per monitorare e migliorare la qualità del processo di Additive manufacturing.

dettagli

Il SEM compatto è la scelta migliore per la mia applicazione?


Sei consapevole di aver bisogno di avere un nuovo SEM. O forse sei in possesso di un SEM da pavimento, ma è uno strumento lento e complicato da utilizzare. Oppure stai utilizzando un servizio esternalizzato ed i tempi per ottenere i risultati sono troppo lunghi. La tua azienda potrebbe incrementare significativamente le performance aziendali e potresti fare un lavoro migliore se l’analisi SEM e l’acquisizione di immagini fossero più semplici, veloci e accessibili. Un SEM compatto riesce a fare ciò di cui hai bisogno?

dettagli

Il SEM: uno strumento in grado di rilevare i difetti di prodotti di stampa in 3D o Additive Manufacturing (AM)


La stampa 3D, o additive manufacturing (AM), descrive dei processi produttivi che consentono di stampare oggetti in 3D. Per creare l’oggetto desiderato, a partire da un modello computerizzato, il materiale viene depositato progressivamente strato su strato. Tuttavia gli strati successivi creati digitalmente possono causare interruzioni strutturali che influenzano negativamente la robustezza di un oggetto. E queste interruzioni indesiderate non dovrebbero passare inosservate. Ma prima scopriamo meglio la stampa 3D.

dettagli

Tecniche di preparazione dei campioni per il SEM


Quando si utilizza un microscopio elettronico a scansione (SEM) per la prima volta, la qualità dell'immagine non è sempre ottimale. Fortunatamente, si possono facilmente migliorare i risultati grazie alle tecniche di preparazione del campione.

dettagli

Come il SEM più aiutare ad analizzare con efficacia la morfologia di nanofibre


La maggior parte delle persone potrebbero non saperlo, ma siamo costantemente circondati da fibre. Dai tessuti ai pannolini passando per i filtri ad alta tecnologia, i materiali fibrosi sono parte della nostra vita quotidiana.
Polimeri poco costosi vengono tipicamente processati su larga scala per produrre materiali fibrosi flessibili. Ma non tutti questi materiali sono già pronti per l’utilizzo e devono perciò andare in contro a successivi trattamenti. Proveremo a dimostrare come il SEM può essere utilizzato per caratterizzare diversi tipi di nanofibre.

dettagli

Come la preparazione dei campioni aiuta i responsabili di laboratorio a produrre immagini


Come esperto operatore di laboratorio, che lavora su microscopi sai che il tuo lavoro implica responsabilità: i dati che produci guidano il miglioramento dei prodotti e i risultati aziendali.Pertanto, la qualità del tuo lavoro deve essere massima, consegnando allo stesso tempo rapidamente i risultati.

dettagli

L'arte della preparazione del campione: consigli e trucchi per diventare un esperto


Quando si utilizza un microscopio elettronico a scansione per la prima volta, possono sorgere dei dubbi su ciò che effettivamente verrà osservato. Può anche essere difficile ottenere la qualità di immagine che ti aspettavi. Per fortuna, si possono facilmente migliorare i risultati seguendo questi semplici trucchi.

dettagli