News

L’analisi SEM di nanofibre PVDF-HFP per la fabbricazione di sistemi per la raccolta di energia


La comunità scientifica è sempre più interessata ai sistemi per la raccolta di energia, come dimostrato dal crescente numero di pubblicazioni. Esistono infatti una vasta gamma di applicazioni, dall'elettronica indossabile, come i fitness band, ai dispositivi medici impiantati come i pacemaker. In questo campo, i ricercatori concentrano la loro attenzione sullo sviluppo di nuovi raccoglitori di energia che soddisfino requisiti rigorosi: devono essere piccoli e leggeri, altamente portatili ma anche economici. In questo articolo discuteremo della produzione dei raccoglitori realizzati con nanofibre PVDF-HFP su substrati PDMS e SF, ed indagheremo come questi dispositivi possono essere caratterizzati e quale ruolo può ricoprire in tal senso un SEM compatto.

dettagli

Come il SEM più aiutare ad analizzare con efficacia la morfologia di nanofibre


La maggior parte delle persone potrebbero non saperlo, ma siamo costantemente circondati da fibre. Dai tessuti ai pannolini passando per i filtri ad alta tecnologia, i materiali fibrosi sono parte della nostra vita quotidiana.
Polimeri poco costosi vengono tipicamente processati su larga scala per produrre materiali fibrosi flessibili. Ma non tutti questi materiali sono già pronti per l’utilizzo e devono perciò andare in contro a successivi trattamenti. Proveremo a dimostrare come il SEM può essere utilizzato per caratterizzare diversi tipi di nanofibre.

dettagli